6 segnali che indicano che il vostro partner sta per lasciarvi.

Quando una relazione finisce, chi viene lasciato spesso sembra cadere dalle nuvole, eppure, nei mesi precedenti (a volte anche negli anni) ci sono stati dei segnali da parte di chi lascia che probabilmente l'altro ha (spesso inconsapevolmente) ignorato. In questo senso, la psicologia viene in nostro aiuto, fornendoci una serie di esempi comportamentali, che potranno fornirvi gli strumenti necessari per capire cosa sta accadendo alla vostra coppia. 

asd

Questi 6 atteggiamenti indicano che probabilmente la persona con cui state sta pensando di interrompere la relazione:

1. Desiderio di maggiore libertà

Naturalmente è necessario che in un rapporto amoroso ciascuno abbia i suoi spazi per seguire le proprie passioni o anche solo rilassarsi. Ma se vi rendete conto che il vostro compagno cerca sempre un modo per evadere dalla vita di coppia, allora dovreste intavolare un discorso. Non necessariamente c'è di mezzo un'altra persona, magari il vostro partner sta vivendo un momento difficile al lavoro. Ascoltare è sempre la migliore mossa. 

2.  Condivisione di eventi importanti 

Avete saputo da altri che il vostro partner è stato promosso? Delle ristrettezze economiche venite a conoscenza solo guardando l'estratto conto che arriva per posta? Un familiare a cui il vostro compagno è molto legato è malato da tempo ma voi venite a saperlo solo ora? Tutto questo non è un buon segno! Se il vostro partner diventa sempre più riservato su aspetti positivi e negativi della sua vita, questo potrebbe voler dire che non avete più un ruolo importante per lui. 

3. Meno rapporti sessuali 

adsas

In alcune coppie la frequenza dei rapporti sessuale diminuisce con il passare del tempo e non c'è da preoccuparsene, certo se il sesso diventa un evento raro, allora bisogno sicuramente parlare con il partner per capire quali siano i motivi che portano a questo calo drastico del desiderio. "È importante che la coppia renda la propria sessualità sempre appetibile e viva. Ciò richiede uno scambio aperto. Anche per scoprire se la mancanza di desiderio è forse il risultato di altri problemi nel rapporto ", spiega il terapeuta di coppia Robert Eckert. 

4. Annullamento frequente degli appuntamenti 

"Tesoro, non possiamo vederci. Ho molto lavoro in ufficio". Se, da un momento all'altro, il vostro partner vi sembra sfuggente e ha sempre una buona scusa per non vedervi, dovreste sicuramente prestare attenzione alla dinamica. Se non vengono proposte date alternative, dovreste proprio andare in fondo alla faccenda.

5. Litigate continue 

asd

Come recita un vecchio detto popolare, "L'amore non è bello se non è litigarello".  Tuttavia, se discutere qualche volta con il proprio partner fa bene al rapporto, la situazione è invece un campanello d'allarme se le sfuriate sono all'ordine del giorno. Questo significa che ci sono dei problemi nella coppia, soprattutto se le ragioni della discussione sembrano meri pretesti.

6. Attenzione a potenziali altri partner

Se vi sembra che il vostro partner guardi con insistenza un'altra persona, o lo sorprendete a flirtarci o a parlarci di cose intime, questo è sicuramente un campanello d'allarme. In questi casi bisognerebbe farsi vedere fermi sulla possibilità di non rimanere lì ad aspettare. Si tratta di uno dei pochi modi che l'altro ha di capire sul serio quanto ci tiene a voi e se sarebbe disposto a perdervi. 

Se uno o più di questi punti raccontano lo stato attuale della vostra relazione, non dovete disperare. Fate in modo di aprire un dialogo, perché questo è l'unico modo per scoprire se l'altro è felice. Se questo non è il caso, dovreste provare a vedere un terapista di coppia, che possa aiutarvi a risolvere i problemi in corso. In bocca al lupo! 

Commenti

Scelti per voi