Cancro ai polmoni: 7 sintomi che dovete conoscere.

Una delle malattie più temute: il cancro! Solo nominare la parola ci mette tristezza, pena e ansia.

Secondo le statistiche il cancro è una delle cause principali di morte in Italia. Non sono ancora noti tutti i fattori che inducono questa malattia, anche se per il cancro ai polmoni si sa da tempo che il fumo ha una forte incidenza. 

Imgur

Il cancro parte dalle cellule: generalmente il corpo produce nuove cellule per sostituire quelle più vecchie. Alcune volte questo processo è alterato e si assiste a una crescita incontrollata, nonostante quindi quelle originali siano ancora completamente intatte. I tumori possono essere benigni o maligni, sono appunto questi ultimi che invadono i tessuti del corpo, attaccando le aree intorno. È così che il cancro si propaga arrivando fino a organi e sistema linfatico. La diffusione delle cellule cancerogene è conosciuta con il nome di metastasi.  

Wikipedia / Bronchial carcinoma

Una delle forme più diffuse di cancro è quello ai polmoni. Ci sono alcuni sintomi che possono aiutare nella diagnosi:

1. Tosse costante

EliteReaders

Un raffreddore seguito dalla tosse è piuttosto comune. Molte delle infezioni alle vie respiratorie si riescono a curare nel giro di una settimana. Tuttavia, se il sintomo persiste, non dovreste sottovalutarlo. 

2. Fiato corto

I problemi respiratori sono sintomi molto comuni nei pazienti affetti da cancro ai polmoni. Ci possono essere cause: per esempio, un accumulo di liquidi che riducono le funzioni dei polmoni, andando a congestionare i vasi sanguigni. 

3. Dolori al petto o alla spalla

Il dolore al petto, che peggiora a ogni respiro, risata o colpo di tosse, non va assolutamente sottovalutato. Il dolore può arrivare fino alla schiena o alla spalla. Ovviamente si può anche trattare di una costola incrinata, un'infiammazione o uno stiramento. In generale però, se si hanno questi fastidi è bene fare un controllo per scoprirne la causa. 

4. Fischio durante la respirazione

I fischi durante la respirazione sono causati dal fatto che il respiro si trova a dover passare attraverso vie respiratorie più strette. Dovreste, in ogni caso, fare un controllo da uno specialista.

5. Perdita di peso involontaria

Imgur / DeprecatedZero

Studi dimostrano che molti malati di cancro perdono drasticamente peso ancor prima che la malattia venga loro diagnostica. In genere ci si assesta intorno al 10% del peso corporeo totale. Ciò è causato dal fatto che il cancro agisce direttamente sul metabolismo. Per cui, nel caso aveste perso visibilmente peso in un breve lasso di tempo e notaste un'evidente perdita di appetito, è più che consigliato parlare con il vostro medico.

6. Dolori all ossa

Imgur / Tryboy

Le ossa iniziano a ad avere problemi e a danneggiarsi quando il cancro ai polmoni è già in metastasi e le ha attaccate: spina dorsale e costole sono prese di mira, quindi fate attenzione a questi dolori. 

7. Mal di testa

Imgur / jongur

I mal di testa posso essere causati dal tumore ai polmoni, quando le cellule tumorali vanno in metastasi fino al cervello e premono sui vasi sanguigni. Le metastasi infatti riducono il flusso del sangue che passa per le arterie del cervello causando così mal di testa. Soffrire di questi sintomi spesso non vuol necessariamente avere un cancro: potrebbe trattarsi di emicrania, per esempio. Tuttavia se i mal di testa diventano regolari, è sempre consigliabile consultare un medico per un controllo completo. 

È comunque fondamentale prestare attenzione ai segnali che il corpo ci manda e, se si è dubbio, consultare semper un medico. La tempistica è fondamentale per la lotta al cancro: prima viene diagnostico, più sono le possibilità che si possa curare!

Commenti

Scelti per voi