Sbiancamento naturale dei denti con l’olio di cocco.

Chi non vorrebbe denti più bianchi? Massiccio consumo di caffè, tè nero, sigarette o anche solo un'igiene dentale non appropriata, possono ingiallire i denti. Se non volete pagare cifre astronomiche per lo sbiancamento professionale, c'è un modo tutto naturale che fa al caso vostro. Il segreto sta nell'olio di cocco. 

Flickr/ Meal Makeover Moms

Elimina le macchie in maniera naturale, senza rovinare lo smalto. Un altro beneficio, tra i molteplici, sta nel fatto che l'olio di cocco rinfresca l'alito. 

pinterest

Quello che serve: 

1 cucchiaio da tavola di olio di cocco pressato a freddo

Ecco cosa fare: 

Lasciate che l'olio solido si ammorbidisca, fino a quando sarà leggermente liquido. Mettetene in bocca da metà fino a un cucchiaio intero prima di lavarvi i denti. Lasciate agire per 10-15 minuti, se sentite il bisogno di sputare o ingoiare, riprovate con un quantitativo minore. Una volta trascorso il tempo necessario, sputate e sciacquate con acqua. Lavate i denti come fate di solito.

Ripetete il trattamento ogni giorno, fino a quando i denti non avranno raggiunto il colore che desiderate.

pinterest

Per evitare macchie sui denti dovreste ridurre, in ogni caso, il consumo di caffè e tè nero e, possibilmente, smettere di fumare. È, inoltre, importante, lavare i denti regolarmente dopo i pasti.

 

Commenti

Scelti per voi