Scoperta recente: 3 benefici indiscussi dell’imprecare regolarmente.

Può decisamente essere spiacevole udire qualcuno che usa un linguaggio forte, nonché alcune parole che sono considerate dei veri e propri tabù. Imprecare è ritenuto, il più delle volte, un atto offensivo e un segno di povertà intellettuale da parte di chi lo fa. Ecco perché chi lancia imprecazioni in pubblico è spesso ritenuto volgare e allontanato. Tuttavia, alcuni studi recenti hanno gettato nuova luce su questa "abitudine", rivelando qualcosa che senz'altro vi lascerà sorpresi. 

Shutterstock

1. Un segno d'intelligenza

Uno studio (compendio in lingua inglese) condotto dagli psicologi dell'istituto Marist College ha dimostrato che una persona che è "fluente" nell'imprecare, è più abile anche nell'uso della lingua inglese. Come parte dell'esperimento, sono stati eseguiti due test linguistici diversi - uno riguardava la fluidità verbale, e l'altro l'abilità nel lanciare imprecazioni. Ai partecipanti è stato chiesto di scrivere più parole possibili, che cominciassero con una specifica lettera dell'alfabeto, nell'arco di un minuto. I risultati di questa analisi hanno infine dimostrato che chi possedeva un maggiore vocabolario e fluidità per quanto riguarda l'aspetto "volgare", dimostrava maggiore abilità anche su quello linguistico. 

annie

Questo esperimento ha dimostrato che imprecare non è un segno di mancanza di intelligenza, o ancor più di ignoranza, come molti potrebbero pensare. L'imprecazione, in questo senso, si rivela essere una delle tante "sfaccettature" del linguaggio, e chi possiede una certa abilità rivela certamente una certa efficacia comunicativa. 

2. Anestetico naturale 

Richard Stephens, uno psicologo dell'Università di Keele, ha dimostrato che imprecare può effettivamente migliorare la tolleranza di una persona al dolore. Per farlo, il gruppo di ricercatori ha condotto il seguente esperimento: è stato chiesto a 66 partecipanti di mettere le mani nell'acqua gelata. In un primo momento, di fronte al dolore causato dal gelo, è stato chiesto di esprimere una parola di imprecazione. In un secondo momento, è stato chiesto di esprimere una parola che fosse neutrale, non volgare. 

shutterstock

Quello che è emerso è che coloro ai quali veniva permesso di imprecare erano coloro che avevano resistito meglio al dolore. Gli stessi partecipanti hanno comunicato che per loro l'acqua gelida era meno dolorosa. Nel corso dell'esperimento, Stephens ha potuto constatare un aumento delle frequenze cardiache nei pazienti che imprecavano: in pratica, l'atto innescherebbe il cosiddetto meccanismo di lotta e fuga, aumentando l'aggressività, dunque fornendo maggiore stimolo per reagire al dolore. 

Avión jodido

È interessante sapere, inoltre, che le ultime parole (sito in inglese) pronunciate dai piloti prima di un impatto aereo, per quanto sia un esempio estremo, tende a supportare i risultati di Stephens.

3. Sentirsi più forti

Stephens e la sua squadra, inoltre, hanno condotto un altro esperimento. Questa volta, a due gruppi di partecipanti - di età compresa tra i 19 e i 21 anni - è stato chiesto di fare una sfida di 30 secondi in bicicletta, e un altro test, stavolta di "hand grip", ovvero forza della presa della mano, per 10 secondi. Anche in questo caso, ad un gruppo era permesso imprecare, mentre all'altro no. 

In entrambi i casi, è stato dimostrato che i partecipanti che si dilettavano in male parole esprimevano in modo sostanziale una maggiore forza fisica. 

Indoor cycling

Tuttavia lo studioso si è detto incerto su quelli che dovrebbero essere gli effettivi collegamenti tra l'imprecazione e una maggiore forza fisica. Gli esperimenti lo dimostrano, ma le ragioni per cui questo accadrebbe, ha affermato Stephens, sono ancora tutte da capire. 

shout

Questi studi ci mostrano un aspetto completamente diverso di ciò che si nasconde dietro ad una volgarità ben servita. Imprecare non è certo un sintomo di povertà verbale e intellettuale - a quanto pare è esattamente il contrario! Provate a metterlo in pratica anche voi la prossima volta che vi allenate in palestra, e fateci sapere i risultati... 

Commenti

Scelti per voi