9 problemi di salute che ti possono svelare i tuoi occhi

Gli occhi non sono solo lo specchio dell'anima, ma possono anche fornire informazioni preziose sullo stato di salute e benessere di una persona. Che siano arrossati, gonfi o doloranti: ogni alterazione negli occhi è spesso correlata a una malattia che deve essere diagnosticata e curata. In questo articolo parliamo di 9 sintomi che se riscontrati indicano la necessità di consultare un medico.

1.) Bulbi oculari sporgenti

pin1

I bulbi oculari sporgenti sono solitamente associati all'ipertiroidismo. Questo disturbo è solitamente associato alla malattia di Graves, che causa l'ipertiroidismo. Si tratta di una malattia autoimmune che colpisce principalmente le donne di età compresa tra i 20 e i 40 anni. I muscoli dell'occhio e il tessuto adiposo all'interno dell'occhio si infiammano, causando la trazione della palpebra superiore verso l'alto e provocando la fuoriuscita del bulbo oculare. Per trattare questa malattia è necessaria una terapia farmacologica, che deve essere prescritta da un medico specialista.

2.) Occhi rossi

pin2

Gli occhi rossi possono essere causate dai capillari rotti. In questo caso, l'occhio torna alla normalità dopo pochi giorni. Tuttavia, se il rossore persiste per un periodo di tempo prolungato, può essere correlato alla pressione alta o congiuntivite di origine batterica. Per identificare la causa esatta e per poter curare i sintomi il più rapidamente possibile, è bene consultare un medico specializzato.

3.) Formazioni circolari intorno all'iride

pin3

Se si forma un anello bianco-giallastro intorno all'iride è spesso sinonimo un alto livello di colesterolo. Tuttavia, può anche essere semplicemente un sintomo della vecchiaia. Dal momento che un aumento del livello di colesterolo nel sangue accresce il rischio di soffrire di un attacco di cuore o un ictus, è necessario consultare un medico a titolo precauzionale.

4.) Problemi di vista

pin4

Un disturbo visivo passeggero può essere causato dalla presenza di un corpo estraneo o da un'anomalia al dotto lacrimale. Anche il diabete causa disturbi alla vista, poiché comporta cambiamenti alla retina. Tuttavia, la vista offuscata o doppia all'improvviso è anche uno dei sintomi dell'ictus. Per essere sicuri, è meglio consultare un medico.

5.) Occhi gialli

pin5

Se i bulbi oculari non sono più bianchi ma ingialliti, potrebbe dipendere da motivi psicologici. I disturbi da stress o da ansia possono essere responsabili di un temporaneo ingiallimento dei bulbi oculari. Tuttavia, se la  colorazione non scompare da sola, la causa potrebbe essere un disturbo funzionale del fegato. Ciò è dovuto a interferenze nel trattamento dell'emoglobina, per cui le scorie gialle si depositano inizialmente negli occhi e successivamente anche sulla pelle. Pertanto, i bulbi oculari ingialliti non dovrebbero mai essere sottovalutati.

6.) Occhi gonfi

pin6

Nella maggior parte dei casi, le palpebre gonfie sono provocate dalla ritenzione di liquidi. Questo succede quando il corpo non è più in grado di trasportare abbastanza acqua dai tessuti, che si accumula pertanto nella palpebra. Questo potrebbe dipendere da problemi ai reni o al cuore. Tuttavia, il gonfiore della palpebra può anche essere causato da sonno insufficiente o da eccessivo stress. Se i sintomi non si attenuano dopo qualche giorno, tuttavia, è necessario sottoporsi a una visita medica. Solo così è possibile individuarne la causa e trattarne i sintomi.

7.) Contrazione della palpebra

pin7

A tutti capita almeno una volta di avere la palpebra tremolante. Una sensazione davvero fastidiosa! Di solito gli spasmi sono causati da stanchezza, stress e affaticamento e si fermano da soli dopo pochi secondi o minuti. Tuttavia, se la contrazione si dovesse verificare con più frequenza senza attenuarsi, potrebbe essere causata da ipertiroidismo, eccesso di calcio o carenza di magnesio. Come sempre, è consigliabile consultare un medico per identificarne la causa e poter agire di conseguenza.

8.) Orzaiolo

pin8

Un'infezione batterica causata dagli stafilococchi provoca il fastidioso orzaiolo. Trattandosi di un'infiammazione delle ghiandole sebacee della palpebra in prossimità delle ciglia queste, le bollicine tendono a guarire da sole in pochi giorni. Tuttavia, se l'orzaiolo dovesse persistere per mesi o continuare a riapparire nello stesso punto, è necessario consultare un medico per determinare se è correlato a una forma di diabete. Nel peggiore dei casi, un orzaiolo ricorrente può anche essere causato da un carcinoma della ghiandola sebacea - un tipo raro di cancro che richiede un intervento medico immediato.

9.) Bruciore agli occhi di fronte al PC

pin9

Se i vostri occhi iniziano a bruciare dopo aver usato il computer per diverse ore, questo potrebbe essere un sintomo della "sindrome da schermo". È causata da una mancanza di sufficiente contrasto visivo o da uno schermo del computer non illuminato a sufficienza o da una distanza insufficiente tra gli occhi e lo schermo. Oltre alla sensazione di bruciore agli occhi, possono verificarsi anche secchezza, mal di testa e vista offuscata. Tuttavia, i sintomi spariscono non appena si agisce sulle cause. Fortunatamente, questo problema non causa problemi alla vista a lungo termine.

Come potete vedere, l'occhio può rivelare molto su salute e benessere di una persona. È quindi necessario tenere costantemente sotto controllo lo stato dei propri occhi e, in caso di cambiamenti che durano nel tempo, consultare sempre un medico per escludere malattie gravi o farle curare tempestivamente.

Commenti

Scelti per voi