10 rimedi naturali russi efficaci per raffreddori, dolori e altri disturbi

Uno strato di gelo ricopre gli orti e pochi animali si aggirano al freddo fuori dal pollaio nel cortile. Accompagnata da un forte cigolio, Babushka Varwara chiude la porta del capanno trasportando un sacco pesante in casa. A chi le offre aiuto, lei sorride e risponde: "Sembri gracile, ti preparo qualcosa da mangiare".

Бабушка

In Russia, le nonne godono di grande considerazione. Sono donne forti orgogliose della loro indipendenza e di essere in grado di affrontare anche le circostanze più avverse. Infine, ma non meno importante, conservano un tesoro di vecchie ricette e rimedi naturali efficaci per rimettersi in forma in caso di malattia o malessere. Eccone alcuni:

1.) Il latte all'aglio

Dall'ittero all'insonnia - si dice che il latte all'aglio sia un ottimo rimedio in grado di curare diversi disturbi. Ma la brodaglia poco appetitosa è nota soprattutto tra i rimedi raffreddore e sciatica. Fate bollire il latte con qualche spicchio d'aglio e bevetelo caldo. A seconda dei vostri gusti, potete anche aggiungerci del miele.

pint1

2.) Anelli di cipolla nelle calze

Sbucciate una cipolla e tagliatela a fettine spesse come un dito. Scaldate gli anelli di cipolla, appoggiateli sulla pianta del piede e fissateli con una garza, dopodiché indossate i calzini di lana. Si dice che sia uno dei migliori rimedi naturali per abbassare la febbre.

pint1

3.) Aceto di mele

Dalle bucce e dai torsoli delle mele si ricava facilmente un aceto portentoso che viene utilizzato anche nella medicina popolare russa, ad esempio tra i rimedi naturali contro la stitichezza: basta bere un bicchiere d'acqua calda con 2 cucchiaini di aceto di mele prima di colazione.

pint1

4.) Vodka pepata

Per contrastare i sintomi influenza, in Russia bevono 50 ml di vodka con un pizzico di pepe prima di andare a letto.

My love of pepper vodka grows.

5.) Unguento analgesico

Il corrispettivo della minestrina in Italia, è la vodka in Russia: se applicata su schiena e petto abbassa la febbre. L'unguento può essere applicato anche per disturbi circolatori, dolori articolari, tensioni o dolori muscolari. Ovviamente, né l'uso interno che esterno della vodka è adatto ai bambini.

pint1

6.) Bagno nella farina di senape

La farina di senape ha un forte effetto stimolante sulla circolazione sanguigna, ma deve essere usata con cautela. In ogni farmacia domestica russa viene utilizzata per combattere l'emicrania, la sinusite o l'inizio di un raffreddore. Mettete 2 cucchiai di farina di senape in una ciotola di acqua tiepida e metteteci i piedi ammollo per 3 minuti. La farina di senape stimola la circolazione e la riflessologia del piede, da cui il suo effetto lenitivo sul mal di testa.

Pixabay

7.) Gocce nasali alla barbabietola rossa

Questa miscela ha un aspetto un po' strano, ma è tra i rimedi raffreddore che riscuotono più successo in Russia: mescolate 1 cucchiaino di miele con 2,5 cucchiaini di succo di barbabietola rossa. Applicate 5 gocce in ogni narice più volte al giorno.

Beetroot juice

8.) Fumenti alle patate lesse

Fate bollire le bucce di patata in acqua salata e inalate il vapore. Per ottimizzarne gli effetti, è meglio mettere un asciugamano sopra la testa in modo che il vapore non fuoriesca di lato. Il vapore emesso delle patate lesse libera le vie respiratorie.

pint1

9.) Tintura all'aglio

Una tintura di aglio è raccomandata per infiammazioni delle vie aeree come bocca e gola. Per prepararla, spremete 2 spicchi d'aglio in un bicchiere di vodka e lasciate il composto in infusione per tutta la notte. Ora applicate qualche goccia di tintura sulla punta della lingua e spargete la tintura in tutta la bocca.

pint1

10.) Miele in favo

Il miele in favo appena raccolto contiene nettare, polline, propoli e melata. Nella medicina popolare russa è noto per le numerose proprietà curative. Si dice tra l'altro che agisca come un antibiotico, rafforzando il sistema immunitario e contrastando i sintomi del raffreddore da fieno.

pint1

„Старый друг лучше новых двух – un vecchio amico è meglio di due nuovi, recita un proverbio russo. Applicato ai rimedi naturali può essere tradotto come: ciò che si è dimostrato valido a lungo non può fare male. Con alcuni di questi rimedi naturali, un po' di fiducia è certamente necessaria per sostenerne l'efficacia, mentre altri sono vere e proprie alternative ai classici farmaci dell'industria farmaceutica.

In generale, comunque: se il problema di salute persiste o addirittura peggiora, è assolutamente necessario consultare un medico. Particolare cautela è inoltre necessaria nel caso di eventuali intolleranze o allergie.

Commenti

Scelti per voi