10 segnali di un quoziente intellettivo superiore alla media

Credete di essere intelligenti? Non siete i soli! Molte persone si considerano piuttosto intelligenti.

Oltre al classico test di intelligenza, secondo gli scienziati, ci sono alcuni segnali inconfondibili che indicano un quoziente intellettivo sopra la media. Ecco 10 caratteristiche che le persone intelligenti hanno in comune:

1.) Imprecano spesso

Le persone intelligenti hanno un vocabolario più vasto, motivo per cui l'imprecazione diventa una vera e propria arte. Gli studi dimostrano che le persone che usano spesso parolacce sono particolarmente intelligenti, creative e aperte anziché ignoranti e prive di lessico, come invece la maggior parte delle persone presume.

2.) Sono creature notturne

Le persone con un quoziente intellettivo di 75 vanno generalmente a dormire prima di mezzanotte, mentre quelle con un QI di 125, almeno all'una e mezza. Se vi piace rimanere svegli dopo mezzanotte e addirittura preferite lavorare di notte, potreste avere un QI superiore alla media, come recentemente dimostrato da uno studio americano.

3.) Sono pigre

I ricercatori della Florida Gulf Coast University hanno scoperto che le persone con un quoziente intellettivo elevato trascorrono più tempo a non fare niente rispetto a quelle con un QI inferiore. Le persone intelligenti, infatti, utilizzano i momenti di pigrizia per pensare e riflettere, mentre quelle meno intelligenti si annoiano.

4.) Restano calme

Anche le persone intelligenti mostrano le proprie emozioni, ma più raramente questo comporta per loro una lite o una discussione, in quanto non si arrabbiano con facilità e cercano sempre di risolvere il problema con calma prima che la situazione peggiori. Le persone con un'intelligenza superiore ponderano ogni circostanza, rimangono calme e sono meno rumorose.

5.) Sono disordinate

Le persone che non danno nessun valore all'ordine sono creative e sempre pronte ad aprirsi alle novità. Uno studio dell'Università del Minnesota ha dimostrato che le persone intelligenti sono spesso disordinate. Il disordine incoraggia la creatività, non a caso di parla di "caos creativo".

6.) Non si sentono migliori degli altri

Le persone meno intelligenti sono generalmente omofobe e razziste. Gli scienziati concordano sul fatto che il pensiero progressista e l'espansione del proprio ambiente richiedano un'intelligenza emotiva superiore alla media.

7.) Riconoscono i propri errori

Sì, anche le persone intelligenti commettono degli errori, ma per loro uno sbaglio non è una cosa negativa. Le persone intelligenti, infatti, vedono l'errore come una possibilità per imparare qualcosa di nuovo e trarre saggezza dall'esperienza.

8.) Sono più empatiche verso gli altri

Le persone meno intelligenti provano sempre a convincere gli altri del loro punto di vista. Le persone più intelligenti, invece, accolgono argomentazioni contrarie perché sanno che il mondo non gira intorno a loro: secondo i ricercatori della Texas Tech University sono empatiche e interessate ai problemi degli altri. Dunque, per loro è più semplice immedesimarsi nella vita di qualcun altro grazie all'intelligenza emotiva.

9.) Sono spesso restie

Secondo uno studio le persone intelligenti possono sembrare cattive e restie. In realtà sembra piuttosto logico, in quanto gli intrighi richiedono processi piuttosto complessi e molta cura nel non farsi scoprire. Ecco perché le persone molto intelligenti spesso sono dei lupi solitari. Ma le loro (poche) amicizie sono durature e stabili.

10.) Rimandano la sveglia

Finalmente non dovete più sentirvi in colpa per questa brutta abitudine. Gli studi lo dimostrano: le persone intelligenti rimandano la sveglia più di una volta, preferiscono dormire più a lungo e non sono mattiniere.

Queste caratteristiche possono passare inosservate, in quanto non vi è un test di intelligenza specifico per individuarle. Ma attenzione, non sempre conoscere tante lingue straniere, eccellere negli studi o essere in grado di risolvere i problemi matematici è sinonimo di un quoziente intellettivo superiore alla media. E se qualcuno vi addita come pigri, disordinati, nottambuli o altro potete farvi una risata e dispensare queste conoscenze.

Commenti

Scelti per voi